LE MIGLIORI CUFFIE DA STUDIO (Link Amazon)

Che tu abbia un piccolo Home Studio o una studio professionale, di certo saprai che l’ascolto in fase di registrazione, mix e Master è la cosa più importante. Assolutamente da non sottovalutare.

La scelta di cuffie e/o monitor è di fondamentale importanza; un ascolto sbagliato in una delle fasi delicate della produzione può mandare in fumo l’intero lavoro.

Receive Updates

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

In questa guida voglio elencarti solo alcune delle cuffie più utilizzare dagli addetti ai lavori, ma la tua scelta deve essere condizionata da alcuni fattori:

Le userai per registrare oppure per mix/master?  Nel primo caso ti consiglio di scegliere cuffie chiuse o isolate, nel secondo caso invece cuffie aperte.

L’utilizzo di  cuffie aperte e semi aperte sono migliori per mixare perché evitano la risonanza delle frequenze basse all’interno della cuffia e restituiscono un suono più pulito e lineare.

Le cuffie chiuse invece sono migliori per registrare perché impediscono al suono di uscire dalle tue cuffie, raggiungere il microfono e sporcare la registrazione.

Ecco a te i link aggiornati delle cuffie da noi consigliate:


Audio Technica ATH-M40x : https://amzn.to/35I2qJq

Audio Technica Pro ATH-R70X : https://amzn.to/30dxob7

AKG K240STUDIO: https://amzn.to/2QHrCvm

AKG K712 PRO: https://amzn.to/2sWhExj

Beyerdynamic DT 1990 PRO: https://amzn.to/2tSOj6J