I MOTIVI PER REGALARE UNO STRUMENTO MUSICALE AI BAMBINI

Natale è ormai alle porte e ogni bambino attende impazientemente il suo regalo; c’è chi preferisce avere giocattoli, chi ha una passione smisurata per attrezzi tecnologici o per cose inerenti allo sport.

Ma avete mai pensato a quanti benefici può avere regalare uno strumento musicale?

Receive Updates

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Ve ne elenchiamo qualcuno:

Capacità organizzativa

Suonare uno strumento, soprattutto in tenera età, mantiene attivi e lucidi. E sembra che influenzi anche le capacità delle persone anche dal punto di vista organizzativo e delle gestione del tempo.

Chiunque impari a suonare uno strumento da piccolo, avendo come obiettivo quello di migliorare più velocemente, impara ad organizzare il tempo e ad esercitarsi in modo da apprendere il più velocemente. La capacità di organizzare in modo efficace il tempo e i propri compiti influenza positivamente anche le future prestazioni lavorative.

Cresce l’autostima, via la timidezza

Una volta imparato a suonare è doveroso fare delle piccole esibizioni, anche dinnanzi ai propri parenti in occasione di qualche evento. Più show ed esibizioni si fanno, anche in piccole occasioni, più si acquisisce sicurezza in se stessi. Essere sicuri delle proprie capacità equivale anche ad essere più sicuri nella vita di tutti i giorni e questo migliora la propria autostima.

Inoltre, tutto questo combatte la timidezza. Uno dei grandi valori della musica è quello di favorire la socializzazione e le relazioni con gli altri. Imparare a suonare uno strumento significa intraprendere una strada in cui si incontrano diverse persone e personalità. A partire dagli insegnanti e da altri ragazzi con la stessa passione.

Stare insieme è meglio! Socializzazione e armonia con gli altri

Uno dei motivi principali per cui si comincia a studiare musica, sia proprio quello di conoscere nuove persone e imparare a stare insieme agli altri.

Suonare in una band, essere parte di un coro, partecipare anche a delle esibizioni: tutto questo permette a chi suona di imparare a condividere i momenti della propria vita con gli altri e a comunicare con loro.

Imparare a suonare uno strumento è sicuramente un investimento: ci vuole del tempo per imparare e denaro, ma i benefici a livello cognitivo, psicologico e sociale sono talmente tanti che tutti i sacrifici ne valgono certamente la pena.